La SPICAP (Società di Professionisti Italiani del Comportamento Alimentare e del Peso) è un’associazione senza fini di lucro.

Si occupa, in particolare, di diffondere la conoscenza scientifica nel settore della gestione del peso corporeo e dei fattori bio-psico-sociali che contribuiscono, in diversa misura, ad influenzare il comportamento alimentare e, di conseguenza, il peso.

Rientrano in tale settore le problematiche generiche (sovrappeso, obesità, magrezze, salute alimentare) e quelle specifiche (disturbi del comportamento alimentare, anoressia, bulimia, disturbo da abbuffata compulsiva). Tra le aree di maggiore interesse delle quali si occupa, una particolare attenzione viene posta alla lotta contro le diete ipocaloriche, sia per la loro inefficacia sia per gli effetti negativi che producono.

Infatti, dal 1992 il Ministero della Salute, in conformità con i dati provenienti dalla ricerca scientifica e dall’esperienza clinica, afferma che “le diete fanno male”.
Non solo lo strumento dieta è inefficace, dunque, ma sembrerebbe che la maggior parte dei problemi riguardanti il controllo e la gestione del peso corporeo sia da ricollegarsi a condizioni che nascono e si stabiliscono in conseguenza di metodologie errate, quali le diete molto restrittive (very low diet calories).
Il problema del sovrappeso esiste ed aumenta di anno in anno, arrivando a raggiungere quote preoccupanti, tanto da sollecitare la produzione e lo sviluppo di metodologie di intervento capaci di intervenire non tanto sul sintomo (il peso) quanto sulle cause.
Tali metodologie, di tipo cognitivo-comportamentale, si fondano sull’osservazione e sul monitoraggio del comportamento alimentare del paziente e delle idee che il paziente ha su se stesso, sul suo comportamento e sul significato che dà al cibo.

OBIETTIVI DI SPICAP

L’Associazione vuole essere punto d’incontro tra gli specialisti (psicologi, biologi, medici, dietisti) e la popolazione, offrendo uno spazio a tutti coloro che vogliono condividere i loro problemi, le loro lotte e i loro successi nel campo dei disturbi alimentari e delle difficoltà nel mantenimento del peso.

L’utilità dell’Associazione si può evidenziare nei seguenti contesti e per le seguenti figure:

  • per tutti i professionisti che incontrano le persone con problemi nell’ambito dell’alimentazione e del peso corporeo;
  • per gli insegnanti, che vogliano contribuire a “formare” i loro alunni ad una cultura di prevenzione di tali problematiche;
  • per la popolazione che si riconosce in tali problemi;
  • per tutti coloro che vogliono essere aggiornati sulle metodologie di intervento più efficaci ed “evidence-based”;

Con l’augurio che questo spazio di confronto possa suscitare la vostra attenzione e la vostra partecipazione attiva.

Paola Medde
Presidente S.P.I.C.A.P.